Benvenuto in Nuova Stagione

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui  

Stampa

Discarica ceneri dell'Inceneritore

Scritto da La Nuova Stagione on . Postato in Ultime

 
la Provincia Pavese - 09 giugno 2009
Galliavola, Borlone viene riconfermato

 

GALLIAVOLA. Ha vinto per otto voti contro la paladina dell’ambiente. Il sindaco uscente Luigi Borlone, 45 anni (“Uniti per Galliavola”), ha prevalso sulla 26enne Loredana Longo (“Tradizione e futuro”) per 69 voti a 61. Terzo l’ex sindaco Giovanni Celestino Broglia, 59 anni (“Per Galliavola”), con 20 voti. In consiglio comunale entreranno il vice sindaco uscente Luciano Ferlenghi (10 preferenze), Rosa Valarioti (9), Giorgio Grassi (6), Giuseppe Mazzoleri (4), Caterina Faedda (4), Giuseppe Valerioti (4), Carlo Carrera (4) e Walter Trisoglio (3). Non eletti Paolo Broglia, Andrea Rossi, Luigi Mazza e Marco Francesco Alberico. In minoranza ci saranno Loredana Longo, Vito Lucio Maria Ballatore (3) ed Elena Tinti (2) per “Tradizione e futuro”, e Giovanni Celestino Broglia. In paese ha giocato molto la vicenda della discarica delle ceneri del termodistruttore. «Abbiamo vinto malgrado le interferenze esterne che cavalcavano l’argomento discarica», commenta il sindaco Borlone. (u.d.a.)