Benvenuto in Nuova Stagione

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui  

Stampa

Discarica ceneri dell'Inceneritore

Scritto da La Nuova Stagione on . Postato in Ultime

 
la Provincia Pavese - 28 gennaio 2007
E Colli attacca la maggioranza «Esclude i nostri argomenti»
PARONA. ….omissis… Da parte sua l’ex vice sindaco, Giuseppe Campione, ha posto l’accento sulla regolarità della pregiudiziale. Renato Soffritti (Rifondazione comunista): «Nel regolamento del consiglio comunale la giunta ha inventato le pregiudiziali, già utilizzate di recente per non esprimere un parere di contrarietà alla progettata discarica delle ceneri di Galliavola. E’ assurdo». (u.d.a.)
 

 
la Provincia Pavese - 26 novembre 2006
Discarica di Galliavola, salta il dibattito
PARONA. «Parona è il Comune che ospita il termodistruttore: correttezza vuole che non ci esprimiamo sul progetto della discarica delle ceneri dei rifiuti, che dovrebbe coinvolgere il Comune di Galliavola». Così il capogruppo di maggioranza, Luigi Rosato, ha posto la pregiudiziale sulla proposta avanzata da Renato Soffritti chiudendo la discussione in consiglio comunale. L’altra sera la maggioranza del sindaco Giovanna Ganzi ha troncato sul nascere l’ordine del giorno presentato dal consigliere di opposizione, Soffritti, che ha poi ribadito le sue critiche alla maggioranza. Nell’ultima seduta consiliare il sindaco aveva spiegato che sarebbe stato necessario coinvolgere la Commissione consultiva comunale: venerdì la posizione della maggioranza è stata riassunta da Rosato. «Parona ospita l’impianto di termovalorizzazione, che sarebbe collegato alla progettata discarica di Galliavola: non è opportuno che un Comune entri nel merito delle scelte di un altro Comune», ha sintetizzato Rosato. Critiche da parte della minoranza: Mauro Sommi ha criticato Rosato, Palmarino Di Agostino e Riccardo Ricali, già all’opposizione e oggi in maggioranza con Giovanna Ganzi: «Dov’è finito il loro tenace spirito ambientalista? Forse hanno fatto prevalere il loro desiderio di occupare una poltrona». ...omissis