Benvenuto in Nuova Stagione

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui  

Stampa

Discarica ceneri dell'Inceneritore

Scritto da La Nuova Stagione on . Postato in Ultime

 
la Provincia Pavese — 15 ottobre 2006
In pullman contro la discarica
GALLIAVOLA. Non si placa la tensione fra l’amministrazione comunale e i comitati ambientalisti contrari al progetto di insediare in paese la discarica delle ceneri del termodistruttore. La strategia della giunta guidata dal sindaco Luigi Borlone è incentrata sull’illustrazione degli aspetti tecnici dell’impianto. In particolare, giovedì sera nella sala polifunzionale parlerà l’ingegner Massimiliano Il Grande. Il giovane esperto di discariche di ceneri, laureatosi al Politecnico di Milano, era presente a Mede, nella Sala Pertini del municipio: la serata era stata promossa dal comitato “Insieme per l’ambiente”, che aveva noleggiato anche un pullman per consentire ai cittadini di Galliavola di raggiungere Mede. «Purtroppo quella sera l’ingegnere non ha potuto affrontare con la necessaria serenità il tema della discarica delle ceneri a causa del clima di tensione presente in sala - spiega il sindaco Borlone -. Riteniamo che sia nostra responsabilità acquisire la maggiore conoscenza possibile su questo tema per informare i nostri concittadini e arrivare insieme alla decisione più conveniente, sia dal punto di vista del rispetto dell’ambiente sia delle possibilità di sviluppo». (u.d.a.)