Benvenuto in Nuova Stagione

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui  

Stampa

Rassegna Stampa Inquinamento 2013

Scritto da Nuova Stagione on . Postato in Ultime

 

Parona Via il pollame e le uova dalla tavola Avvenire - ed. Milano -12/05/2011- P. 4

Il Comune in allerta per la diossina ritrovata in alcuni campioni analizzati.

Dopo qualche caso di diossina segnalata nelle uova, a dicembre, e le conseguenti preoccupazioni suscitate in tanti cittadini, il sindaco di Parona Lomellina, Silvano Colli, ha emesso un'ordinanza per porre un freno all'allarme riguardante la presenza di questa sostanza nei prodotti avicoli. I casi si erano verificati subito dopo quelli segnalati in Germania: in Lomellina però solo a Parona, piccolo centro di 2mila abitanti che ospita un inceneritore di rifiuti che serve parte della provincia di Pavia, si erano trovate tracce della sostanza. Le diossine sono cancerogene, persistenti, non biodegradabili, facilmente accumulabili nella catena alimentare.