Nuovastagione

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui  

Stampa

Prima Pagina Avatar

Scritto da Renato Soffritti on . Postato in Ultime

Opinioni sul Consiglio Comunale di Parona del 14 Aprile 2010

Opinioni sul Consiglio Comunale di Parona del 13 Marzo 2010


Martirio della Lomellina (PV) - Ennesimo "Esposto alla Procura della Repubblica di Vigevano" da parte di un Comitato

Chi ha visto Avatar di James Cameron (in questi giorni in programmazione a Parona), inconsciamente ha ·odiato la sua stessa specie. L’Avatar era un Alieno umano per gli abitanti del pianeta Pandora, più o meno quello che mi sono sentito io a Parona come ecologista in questi anni, con la differenza che questa comunità anziché essere unita nel difendere l’ambiente, era unita per distruggerlo.

Senza critica alcuna, con 15 anni di ritardo la comunità di Parona diventa ambientalista, inutile dire che ormai il danno è fatto, può servire semmai per limitare ulteriori disfacimenti, se saranno capaci di influenzare i cittadini in modo da impedire a questa amministrazione di fare altri disastri.

Con metodi e comportamenti diversi, magari riescono nell’intento, anche perché la comunità non ha eletto in consiglio comunale l’alieno che li contrasta. L’avatar, per il momento, preferisce osservare con distacco gli eventi con opinioni indipendenti. Ma su un tema discusso all'inaugurazione del Comitato Salute e Ambiente di Parona, intendo rispondere con un comunicato stampa. E' la storia dell'inceneritore di Robbins il gemello di Parona.

Abbiamo deciso di pubblicare una premessa alla sezione Inceneritore, questo per facilitare e sintetizzare gli argomenti. Tante persone e comitati si interessano alla documentazione pubblicata, la ritengono utile informazione per contrastare nuovi impianti che sorgono come funghi in ogni parte d'Italia. E' stata integrata anche la parte inerente la discarica di Galliavola, cercano di utilizzarle una cava per i residui tossici dell'incenerimento.

Morto di tumore a 12 anni - Inceneritori sotto accusa